27 ottobre 2018

Pensieri sparsi


Tienimi tra le tue mani, 
accarezzami con dolcezza come fossi il tuo fiore più delicato e prezioso... 
Io lo farò con te,  ti sfiorerò con le mie labbra e sentirò il dolce profumo della tua pelle.
E saremo un fiore solo, nelle mani dell'amore...


Li chiamano piccoli gesti. 
Una parola al momento giusto una carezza un sorriso un gesto gentile...
Ma i gesti discreti e gentili non sono mai piccoli, sono preziosi e straordinari..


Ci sono persone che non smetteranno mai di piacersi 
anche se non potranno mai viversi accanto.
 Sono mine vaganti, vulcani che sembrano spenti 
e poi esplodono ancora, senza preavviso.
Ci sono persone destinate a incontrarsi, a continuare a pensarsi per sempre
ma non destinate a stare insieme...


 Il bello della vita è proprio questo:
 la possibilità di trovare ogni tanto persone speciali,
come se il destino decidesse di farsi perdonare facendoti un bel regalo...
Quelle persone stupende, che ti tirano su di morale, ti capiscono e sanno stare in silenzio.
quelle persone che tutti vorrebbero al fianco 
e nessuno dovrebbe mai farsi sfuggire...


Una carezza è un gesto che sfiora la pelle fa vibrare l'anima ed arriva al cuore...

12 ottobre 2018

Sogno...

Diceva Freud che “l’interpretazione del sogno è la via regia che porta alla conoscenza dell’inconscio nella vita psichica”
Secondo Freud, la maggior parte della vita mentale si svolge non nella coscienza ma al di fuori di essa, nell'inconscio.
Quindi i sogni sono il linguaggio con cui il nostro inconscio ci comunica, è come se il sogno fosse il nostro io più profondo che ci parla 
e che dobbiamo necessariamente prendere in considerazione per stare meglio.
Freud è convinto che i sogni siano una forma di pensiero che si manifesta durante il sonno in un meccanismo con il quale il nostro cervello 
appaga i nostri desideri disattesi, provenienti dalla parte non accessibile della nostra mente, l’inconscio.
Nei sogni emergono pensieri rimossi dalla coscienza e con essi i traumi e le “verità nascoste” delle persone escono finalmente fuori.
Poi c'è il sognare a occhi aperti quello che facciamo quando fantastichiamo, facciamo castelli in aria, desideriamo e speriamo in qualcosa di inarrivabile.

Una cosa è sicura senza sognare non possiamo vivere, 
perché la nostra vita è legata in modo non scindibile ai sogni...
















02 ottobre 2018

Festa dei nonni





Chi ha detto che gli angeli hanno per forza le ali? 
Chi ti asciuga le lacrime con un sorriso? 
Chi non si arrabbia mai con te ma sono sempre orgogliosi? 
Chi lascia tutto per te? 
Chi ti dice che sei speciale? 
Chi ti pensa sempre? 
Chi non smette mai di sorriderti? 
Chi sta sempre al tuo fianco... 
non sono forse gli angeli? 
Quegli angeli che si chiamano nonni!










14 settembre 2018

Pensieri sparsi...



A forza di metterci una pietra sopra
Ho dato vita ad una nuova catena montuosa...

La distanza può impedire
un bacio o un abbraccio
Ma non può impedire un pensiero!!!

Tutti si accorgono
se cambio il colore dei capelli...
Solo chi mi ama veramente
si accorge se cambia
la luce dei miei occhi...



15 agosto 2018

The Prayer


Un pensiero e una preghiera per chi in questi giorni sta soffrendo...

Prego che tu sia i nostri occhi 
e che guardi dove andiamo 
e che ci aiuti ad essere 
nei momenti in cui non sappiamo 
Lascia che questa sia la nostra preghiera 
quando perdiamo la via 
portaci in un posto 
guidaci con la tua grazia 
in un posto dove saremo salvi 
la luce che tu dai
prego affinché troviamo la tua luce 
nel cuore resterà
resterà nei nostri cuori
a ricordarci che 
quando le stelle spariscono ogni notte
l'eterna stella sei 
nella mia preghiera 
Lascia che questa sia la nostra preghiera 
quanta fede c'è
quando le tenebre riempiono i nostri giorni 
portaci in un posto 
guidaci con la tua grazia 
dacci fede così saremo salvi 
Sognamo un mondo senza più violenza 
un mondo di giustizia e di speranza 
Ognuno dia la mano al suo vicino 
simbolo di pace e di fraternità
La forza che ci dia 
chiediamo che la vita sia dolce 
È il desiderio che 
che ci guardi dall’alto 
Ognuno trovi amor 
speriamo che ogni anima trovi 
intorno e dentro a sè 
un’altra anima da amare
Lascia che questa sia la nostra preghiera
Lascia che questa sia la nostra preghiera
Come ogni bambino 
Come ogni bambino
abbiamo bisogno di trovare un posto 
guidaci con la tua grazia
dacci fede così saremo salvi
E la fede che
hai acceso in noi

03 agosto 2018

Mi piacciono...




Mi piacciono le donne quelle con l'anima bella da fare male.
Quelle dagli occhi sorridenti e il coraggio sulle labbra.
Mi piacciono le donne che sanno fare i conti con il proprio dolore
e lo fanno da sole, senza disturbare.
Mi piacciono le donne che seducono con la mente e ti spogliano con le parole.
Mi piacciono le donne che vestono dignità.
Mi piacciono le donne quelle che hanno imparato
che la bellezza risiede in un posto assai diverso dalla pelle.
Mi piacciono le donne che si fanno spettinare dal vento e che profumano di mare.
Che ti tengono le mani e ti danno sicurezza.
Che ti sorridono anche quando avrebbero tutte le ragioni per essere arrabbiate.
Che nonostante i problemi non smettono di sognare, sperare ed amare.
Mi piacciono le donne che sono donne con eleganza e sanno amare,
semplicemente col cuore...


Mi piacciono gli uomini, quelli che non urlano le proprie ragioni,

ma le fanno valere, in silenzio, dignitosamente.
Mi piacciono gli uomini, che usano le mani, per accarezzare.
Mi piacciono gli uomini che usano le braccia per proteggere
e la forza ce la mettono tutta, solo per risollevarti il cuore.
Mi piacciono gli uomini che si imbarazzano,
ma scelgono sempre una rosa per farsi perdonare.
Mi piacciono gli uomini che sorprendono
con un bacio in un mare di affanni.
Mi piacciono gli uomini che non ti fanno mai sentire sola.
Che ti tengono stretta senza farti mai male e si emozionano con te guardando un tramonto.
Che si arrabbiano, ma solo per paura che tu possa decidere di non restare.
Mi piacciono gli uomini che hanno coraggio di amare una donna,
semplicemente col cuore...




24 luglio 2018

Questa società malata...


Siamo la società in cui contano di più i "Mi piace” sui social che le relazioni vere.
La società in cui l’affetto che provi per una persona è dimostrato in base a come l’hai salvata in rubrica, o da quanti cuori mandi nei messaggi.
La società in cui basta che uno sia diverso, anche solo nel più piccolo particolare, per essere attaccato e deriso.
La società in cui più sei stronzo più sei figo.
Di chi cerca la ragazza seria e poi va con la prima che passa.
Di chi ama per gioco, per noia o per interesse.
La società dei messaggi da far venire il diabete, tra persone che dopo si vomitano le peggio cattiverie alle spalle.
La società dei falsi moralisti, dei ruffiani, delle foto e delle amicizie-flash.
La società che urla aiuto, ma si zittisce da sola con le proprie azioni.
La società che discrimina quelli che non la pensano come te, e che poi ti ricorda che siamo tutti liberi.
La società in cui se insulti sei il meglio.
Quella delle bestemmie, delle false promesse, dei "Ti amo” lasciati al vento.
Delle ragazze con 3 kg di trucco e di quelli che ti dicono che siamo belle anche così.
Delle doppie facce e dei lunatici. 

Dell’autolesionismo e dell’alcool.
Dei tredicenni che fumano e dei sedicenni che muoiono per overdose.
La società che ti dice di distinguerti dalla massa, e che ha individui tutti uguali.
Dove si parla tanto e si agisce poco.
Dove la gente parla per dar fiato alla bocca, e non sa niente.
La società che tutto sommato ignora la realtà.
Siamo la società più avanzata, che sta arretrando sempre di più.
La società che si dispera per uno schermo del cellulare rotto, e che quando distrugge il prossimo nemmeno se ne accorge...




17 luglio 2018

Pensieri sparsi...



I pescatori sanno
che il mare è pericoloso e le tempeste sono terribili,
ma non hanno mai considerato quei pericoli

ragioni sufficienti per rimanere a terra...
Anche nella vita la strada è complicata
e difficile da percorrere,
ma non è una ragione sufficiente per arrendersi...




La fretta è cattiva consigliera e nemica dell'anima.
La pazienza è la virtù dei forti e i suoi frutti saranno dolci.
Io ammiro chi sa che tra
" seminare e raccogliere "
c'è un
" innaffiare e aspettare "



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...